Baccala

Produttori:
Olga Godø AS
Sigurd Folland AS
Odd Skarsbø AS
Rafael Dybvik ANS
 
Il Presidio Baccala' da Møre og Romsdal e' stato fondato per proteggere gli artigiani che producono pesce di qualita' unicamente di tipo merluzzo magro.Questo viene pescato con piccole barche tramite metodi tradizionali che conservano la qualita' del pesce e riducono considerevolmente il pericolo della doppia pescata .Inoltre lo scopo del progetto e' quello di garantire un fiorente futuro ai minori produttori di baccala' e ai piccoli pescatori e cosi' anche alle tecniche tradizionali da loro utilizzate,assicurando equita' di prezzo  ad entrambi.Infine,il Presidio si occupa di accrescere l'esperienza locale della produzione e al riguardo esiste un museo a Kristiansund,il quale si occupa proprio di questo.
 
Baccala' da Møre og Romsdal e' prodotto nella Costa ovest della Norvegia. Il progetto del Presidio e'iniziato nell'ottobre 2008 da quattro produttori di baccala' provenienti da questa zona. Grazie al supporto ricevuto dalla Slow Food,da Norsktradisjonfisk e da Innovasjon Norge,si sono ricercati nuovi territori economici e sviluppate nuove strategie per promuovere il pesce.
 
Termine "Baccala" in altre lingue:
Norvegese=Klippfisk 
Inglese=Klippfish 
Italiano=Baccala' 
Spagnolo=Bacalao
Portoghese=Bacalhau
 
Il baccala' norvegese e' un prodotto molto ricercato,in particolare all'estero.L'esportazine va principalmente in Brasile,Caraibi,Portogallo ed Europa in generale.
 
L'eredita' norvegese. La produzione di baccala' ha antiche tradizioni in Norvegia;questa risale al 1691. Nella meta' del 1800,c'e' stato uno sviluppo imponente lungo tutta la costa ovest visti gli ottimi merluzzi,gli scogli naturali sui quali essiccare il pesce  e il freddo clima per lunghi periodi con primavere molto ventilate da aprile a maggio. Gli scogli venivano puliti via da terra e spazzatura e raschiati con il sale prima di essere utilizzati;fotografie storiche mostrano proprio i paesaggi caratteristici con queste coste ricoperte di pesce disteso ad essiccare e donne e bambini che lavorano nel processo di essiccamento. Ancora oggi,c'e' qualcuno che utilizza questo metodo tipico anche se e' decaduto considerevolmente. I pochi produttori che sono rimasti si forniscono di merluzzo di tipo Gadus morhua cod, proveniente dal'oceano nordatlantico. Qui' i piccoli pescatori utilizzano ancora piccole barche con reti speciali e corde e ami molto lunghi,tecniche peschiere forti che vanno da gennaio ad aprile. I pesce viene fornito fresco ai produttori che si occuperanno della salatura ed essiccazione.Cosi' inizia quel lungo processo che dura quattro mesi, con doppia salatura che avviene  dopo lo smistamento. Sin dalla fine del 1800 il baccala' viene essiccato dentro gallerie ventilate che riportano un clima simile a quello esterno, nonostante il lavoro degli operai sia di basilare importanza per apportare un'ottima qualita' al prodotto. La produzione con metodi antichi e' ad oggi quasi inesistente:la maggior parte del pesce sul mercato viene pescato da grandi motopescherecci meccanizzati che lavorano ventiquattro ore al giorno e congelano le pescate.
 

Produttori:

  • OLGA GODØ AS, 6055 Godøya.

Tel.: +47 70185021   Cell.: +47 92069412   E-mail:

 

  • FOLLAND SIGURD AS, 6530 Averøy.

Tel.: +47 71515102   Cell.: +47 93017841   E-mail: 

 

  • ODD SKARSBØ AS, Harøysund, 6430 Bud.

Tel.: +47 71261543   Cell.: +47 90966810   E-mail: 

 

  • RAFAEL DYBVIK ANS, Tingstadvika 3, 6035 Fiskarstrand

Tel.: +47 70190421   Cell.: +47 90234585   E-mail: